“L’attacco terrorista che ha procurato vittime in Israele è stato il più grande genocidio dopo lo Shoah”. E’ quanto ha dichiarato questa mattina nella città dei Sassi il rabbino capo di Napoli, Cesare Israel Moscati, in visita a Matera per le iniziative della rassegna culturale ”Tracce ebraiche”, organizzata dall’associazione Allelammie.

L’incontro sul tema “Italia e Israele: sguardi incrociati” e la lectio magistralis di Asher Salah per Bezalel Academy of Arts di Gerusalemme sul tema “Matera e Gerusalemme allo specchio: similitudini e analogie cinematografiche” ha inaugurato questa mattina nel Liceo Classico Duni-Levi di Matera la terza giornata della 2^ edizione di “Tracce Ebraiche” speciale Matera-Gerusalemme. L’evento è stato promosso e organizzato da Allelammie e si avvale del patrocinio e contributo della Città di Matera e della Regione Basilicata.

A seguire a Palazzo del Duca nei Sassi di Matera incontro sul tema “Gli ebrei di Basilicata incontrano il Rav Cesare Moscati, Capo rabbino di Napoli-Meridione e Giulio Disegni, vice presidente UCEI – Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. A seguire passeggiata sulle tracce ebraiche della città di Matera.

In tarda mattinata nel Municipio di Matera si è svolto l’incontro istituzionale con la partecipazione del sindaco di Mtaera, Domenico Bennardi che ha incontrato il Rav Cesare Moscati, Capo rabbino di Napoli-Meridione e Giulio Disegni, vice presidente UCEI – Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e gli ebrei di Basilicata

Nel pomeriggio presso il Giardino Torre Capone del Tower Art Museum  in via Ridola a Matera incontro sul tema “Pasolini. Dal “fallito” sopralluogo in Israele, alla ritrovata Palestina in Basilicata” e la lectio magistralis a cura di Asher Salah per Bezalel Academy of Arts di Gerusalemme e del materano Francesco Foschino della rivista Mathera sul tema “Viaggio nella comparazione cinematografiche dei luoghi”.

Di seguito i particolari sulla rassegna Tracce Ebraiche.

Dopo l’affascinante esordio del progetto di Tracce Ebraiche dello scorso anno, che ha portato alla luce le profonde e antiche radici storico-religiose della cultura ebraica in Lucania, la città dei Sassi e la Basilicata si preparano ad accogliere il primo slot di programmazione di quest’anno, che si svolgerà dal 10 al 13 ottobre e si concluderà a dicembre 2023.
Un viaggio esplorativo e inedito attraverso i differenti linguaggi dell’arte: dalla musica alla danza, dal cinema alla letteratura. L’obiettivo è conoscerne il patrimonio, tangibile e intangibile, presente in Lucania.

4 giorni con un programma ricco di eventi, con la partecipazione di ospiti d’eccezione a livello nazionale e internazionale, che terranno lectio magistralis, cene- spettacoli del sabato ebraico, mostre, bookshop dedicati al mondo ebraico e alla sua poliedrica interpretazione.
Nell’ambito di questa edizione di Tracce Ebraiche, sarà particolarmente significativa la comparazione cinematografica tra Matera e Gerusalemme, gli incontri con gli ebrei lucani e il rabbino della sinagoga di Napoli e rappresentanti UCEI, nonché le residenze artistiche per la produzione di live performance con artisti lucani e internazionali sul tema del sincretismo tra religioni e culture, facendo delle nuove tecnologie una grammatica narrativa d’eccezione.
L’essenza di questa edizione è la profonda ricerca delle cure dell’anima, della fratellanza e del valore dell’incontro tra culture nell’intento di ricercare una lettura sostenibile del mondo.

Ingresso libero con prenotazione

In partnership con: Ambasciata d’Israele d’Italia, Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, CSE – Centro di Studi Ebraici, Università di Napoli L’Orientale, Hebrew University, Bezalel Accademia di Arte – Gerusalemme, CineParco TILT, Amici del Borgo – La Martella, TAM – Tower Art Museum

Uno speciale ringraziamento all’ Università degli Studi di Basilicata e a tutte le scuole coinvolte nei vari processi creativi
Liceo “ Pitagora” – Indirizzo Musicale, Coreutico e Artistico – Montalbano Jonico
Liceo “Tommaso Stigliani“ – Indirizzo Scienze Umane – Matera
Liceo Classico “E. Duni – C. Levi” – Matera
Liceo Scientifico “Galileo Galilei” – Potenza

La fotogallery della terza giornata di Tracce Ebraiche (foto www.SassiLive.it)













 

 

L’articolo Capo rabbino di Napoli-Meridione Cesare Israel Moscati a Matera per 2^ edizione “Tracce Ebraiche” di Allelammie: “Attacco di Hamas a Israele, il più grande genocidio dopo Shoah”. Report e foto proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More