Il capogruppo di Italia viva ha lanciato una petizione contro quella parte del Dpcm che prevede la chiusura di teatri, cinema, palestre e ristoranti dalle 18 in poi e che coinvolge 350.000 imprese dirette e indirette
Fonte: CONSIGLIO INFORMA – Read More