Il poeta Bartolomeo Smaldone ha presentato nel pomeriggio la sua opera “Plenitudo Temporis” nella sala consiliare della Provincia di Matera per un nuovo appuntamento con i «Mercoledì di Unitep Cultura», attività di partecipazione alla vita intellettuale, sociale, scientifica del territorio che consistono in incontri con il mondo del sapere e della cultura organizzata dall’Unitep “Università della terza età e della educazione permanente”.

Smaldone è poeta e romanziere di notorietà internazionale; ha pubblicato 12 raccolte di versi e due romanzi, scrive anche filastrocche e racconti fantastici. Fondatore del Movimento Culturale Spiragli, è dal 2013 membro della “Red Internacional de Escritores por la Tierra” Rete Internazionale di Scrittori per la Terra e, dal 2018. è delegato dell’associazione culturale catalana Etcètera. Nel 2020 ha ricevuto il prestigioso il Premio Montale per la Poesia.Partecipando alla quarantesima stagione concertistica di “Fasanomusica” 2023, Smaldone ha spiegato che il suo poema, «è la risposta a una esigenza corale di canto che emerge dalle profondità abissali degli inferi per elevarsi sino ai vertici delle sfere celesti, come un albero del mondo che sostiene i cieli e li collega, attraverso rami e radici, con la terra e il sottosuolo».

L’evento è stato introdotto dal Presidente dell’Unitep Costantino Dilillo.

La fotogallery dell’incontro (foto www.SassiLive.it)




L’articolo Bartolomeo Smaldone presenta opera “Plenitudo Temporis” per “I mercoledì dell’Unitep”: report e foto proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More