“Il bando di aiuti alle imprese di trasporto, cui fa riferimento il presidente Cna Basilicata Leo Montemurro, non poteva essere approvato e quindi diffuso prima della proroga degli aiuti temporanei da parte della Commissione Europea che è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea solo di recente. Se non ci fosse stata la proroga non avremmo potuto emanare il bando vista la scadenza dell’aiuto a fine anno”. È quanto precisa l’assessore alle Attività Produttive Francesco Cupparo aggiungendo che “inoltre abbiamo dovuto verificare in questi giorni che non ci fossero sovrapposizioni o divieti di cumulo tra gli aiuti regionali previsti dal nostro bando per questa categoria e gli aiuti previsti per la medesima categoria dal decreto ristoro. Ma – continua l’assessore – il presidente Cna sa bene che da una decina di giorni è stato convocato per un incontro in regione proprio per discutere di tutto questo. Pertanto, la sua è una sollecitazione che abbiamo già raccolto nella sensibilità dimostrata nei confronti di tutte le categorie imprenditoriali e sociali, per venire incontro, attraverso un minimo di liquidità, alle difficoltà provocate dalla pandemia”.

Fonte: SassiLive – Read More