Badursi (PD): Vorremmo che il “modello Basilicata” cominci a concretizzarsi con l’attivazione anche in Provincia di Matera della prenotazione online dei tamponi molecolari. Basta con gli slogan. Di seguito la nota integrale.

“Il diritto alla salute non ammette mezze misure e sviste clamorose, come quelle che hanno portato irragionevolmente la Regione Basilicata ad assicurare la prenotazione dei tamponi molecolari gratuiti in alcune strutture sanitarie della Provincia di Potenza escludendo quelle della provincia di Matera”, ha detto Andrea Badursi, consigliere comune del Partito Democratico di Pisticci.
Che ha aggiunto: “E’ facile intuire come la scelta rappresenti una vera e propria mortificazione, un ostacolo, all’esercizio di una facoltà costituzionalmente garantita, perché tutti i cittadini hanno pari diritto di accesso alle prestazioni sanitarie, sia preventive che terapeutiche”.
Infine, Badursi: “Molto spesso si è parlato impropriamente, in questi giorni, di ‘modello Basilicata” ci piacerebbe offrire il nostro contributo affinché quelle parole diventino un percorso concreto e non restino uno slogan. Il nostro impegno politico andrà nella direzione di lavorare, con i referenti regionali e non solo, al modello di una sanità virtuosa, che agevoli e semplifichi l’accesso materiale alle cure”. E, ancora: “A tal proposito offriremo fin da subito il necessario contributo politico affinché siano individuate anche più strutture nel Materano che possano offrire lo stesso servizio gratuito assicurato per i cittadini della provincia di Potenza”.

Fonte: SassiLive – Read More