Una serie di atti amministrativi all’attenzione della prima Commissione consiliare. L’organismo consiliare, presieduto da Aliandro (FI), riunitosi in mattinata ha preso atto dei seguenti provvedimenti: Atto amministrativo n. 367/2023 – Sostituzione e nomina del componente del Consiglio direttivo dell’Ente di gestione del Parco archeologico storico naturale delle Chiese rupestri del Materano in rappresentanza del Comune di Matera. Si tratta di Vinicio Camerini che sostituisce Mario Montemurro; Atto amministrativo n. 368/2023 – Conferimento di incarico di Direttore generale del Dipartimento per la Salute e le Politiche della persona della Regione Basilicata a Massimo Mancini. L’incarico ha durata triennale; Atto amministrativo n.369/2023 – Nomina di Maurizio Nunzio Cesare Friolo in qualità di Commissario dell’Azienda sanitaria locale di Matera (Asm). La durata dell’incarico è di sei mesi dalla sottoscrizione del contratto; Atto amministrativo n. 376/2023 – Nomina di Massimo De Fino a Direttore Generale dell’IRCCS “Centro di Riferimento Oncologico Basilicata (C.R.O.B.) di Rionero in Vulture. L’incarico di direzione generale, avrà la durata di tre anni, decorrenti dalla data di stipulazione del relativo contratto; atto amministrativo n. 399/2024 – Nomina del Direttore dell’Azienda regionale per il diritto allo studio universitario (A.R.D.S.U.) nella persona di Gianluca Cuomo. L’incarico ha durata corrispondente a quella della legislatura regionale nella quale è conferito e, comunque, sino alla nomina del nuovo Direttore.

Presa d’atto anche per: l’Atto amministrativo n. 398/2024 – Nomina di uno dei 35 membri componenti in senso all’Assemblea del Consorzio di bonifica della Basilicata. Ai sensi dell’art.  18 della legge regionale 11 gennaio 2017, n. l, è stato nominato componente regionale il Capo di Gabinetto del Presidente della Giunta regionale, Michele Busciolano; Delibera di Giunta regionale n. 844 del 7 dicembre 2023, avente ad oggetto “Decreto Legislativo 23 giugno 2011, n. 118 come modificato dal D. Lgs. 10 agosto 2014, n. 126. Aggiornamento enti, aziende e società componenti il Gruppo Amministrazione Pubblica per il Bilancio Consolidato 2023″; Atto amministrativo n. 382/2023 – Sostituzione e nomina dei componenti del Consiglio direttivo dell’Ente di Gestione del Parco Naturale Regionale del Vulture in rappresentanza dei Comuni di Atella, Ripacandida e Ruvo del Monte. Sono stati nominati il sindaco Giuseppe Donato Telesca, componente designato dalla Comunità del Parco, in rappresentanza del Comune di Atella, in sostituzione di Gerardo Petruzzelli; il sindaco Michele Donato Chiarito, componente designato dalla Comunità del Parco, in rappresentanza del Comune di Ripacandida, in sostituzione di Giuseppe Sarcuno; il sindaco Pietro Mira, componente designato dalla Comunità  del  Parco, in rappresentanza del Comune di Ruvo del Monte, in sostituzione di Michele Metello.

Alla fine dei lavori il presidente Aliandro ha reso ai commissari una comunicazione riguardante la nomina del Difensore civico e del Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza. “Essendo scaduto il termine per la presentazione delle domande – ha precisato il Presidente della prima Commissione consiliare – la Commissione dovrebbe procedere all’esame dei curricula ai sensi della L.R. n. 32/2000. Poiché, medio tempore, dalla pubblicazione dell’avviso per la presentazione delle candidature, il Presidente della Giunta regionale ha indetto le elezioni per il 21 e 22 aprile 2024, si ritiene opportuno non procedere all’esame dei curricula da parte della prima Commissione consiliare, rinviando l’adempimento alla prossima legislatura regionale”. “Si evidenzia, comunque, che – ha inoltre detto Aliandro – ai sensi della L.R. n. 1/2024 gli attuali Difensore Civico e Garante per l’infanzia rimarranno in carica fino al 31 luglio 2024, senza perciò creare alcuna vacatio nella titolarità degli incarichi. La sospensione dei termini decorre dalla data di scadenza della presentazione delle domande fino all’insediamento della nuova Commissione consiliare di riferimento”. Decisione condivisa all’unanimità dai consiglieri presenti.

Oltre al presidente Aliandro (FI), erano presenti i consiglieri: Coviello (FdI), Giorgetti (GM), Baldassarre (Idea), Cifarelli (PD) e Leggieri (M5S).

L’articolo Atti amministrativi, presa d’atto in Prima Commissione consiliare proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More