Alle ore 22, orario in cui è cominciata la vaccinazione notturna, sono 250 le persone che si sono prenotate per “Astranight”, l’iniziativa promossa da Regione Basilicata e Azienda Sanitaria Matera per somministrare, senza prenotazione, il vaccino anti Covid a persone comprese tra i 60 e i 79 anni, con priorità per alcune categorie fragili (ipoacustici, sordomuti, ciechi civili, autistici), nella tenda donata dal Qater allestita presso l’ospedale Madonna delle Grazie di Matera. Gli organizzatori hanno messo a disposizione 750 dosi di vaccino AstraZeneca. Pochissimi i cittadini delle categorie fragili hanno aderito ad Astranight.

La procedura iniziale prevedeva la distribuzione dalle ore 20 alle ore 21 del numerino di prenotazione ma poichè in questa fascia oraria si sono presentati solo 150 persone gli organizzatori hanno deciso di tenere aperta la prenotazione anche durante la fascia notturna, per vaccinare il maggior numero di persone possibili fino alle ore 6 di domenica 9 maggio.

Tutte le operazioni si sono svolte in maniera ordinata, senza alcun assembramento, anche grazie al lavoro del personale dell’Asm e dei volontari della Protezione Civile e dei gruppi scout di Matera.

Nella mattinata di domenica 9 maggio sarà comunicato dall’Asm il dato definitivo delle persone che hanno aderito all’iniziativa Astranight per la vaccinazione nella fascia notturna anti Covid.

Michele Capolupo

La fotogallery di Astranight (foto www.SassiLive.it e Ansa)




Fonte: SassiLive – Read More