Sabato 20 aprile 2024 alle ore 16.30 nell’Archivio storico comunale all’interno del Palazzo Marchesale di Pomarico è in programma la giornata di studi/riflessione tematica sul caffè, ricordando il famoso botanico Giuseppe Camillo Giordano, co-fondatore della Società botanica Italiana. Giordano fu, esattamente dieci anni fa, il soggetto di una biografia curata dal naturalista Gianni Palumbo, edita per i tipi di Adda Edizioni. La biografia di un botanico che ricostruisce un pezzo di storia della scienza e, in particolare, della botanica nella seconda parte del XIX secolo, un periodo particolarmente fecondo per questa disciplina in Italia e in Europa. Sulla scorta di quella biografia l’occasione è stata ghiotta per Francesco Nocco – docente dell’Università degli Studi di Bari e della Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso l’Archivio di Stato del capoluogo pugliese, nonché socio del sodalizio culturale intitolato al botanico lucano – per scrivere una riflessione bibliografica su un antico articolo di Giordano dedicato alla storia del caffè; riflessione confluita in una monografia sul caffè recentemente edita nella collana “Il Conviviale” dedicata a tematiche monografiche su questioni di storia e cultura alimentare. A supporto di questa riflessione tematica su una bevanda divenuta popolare solo nel ‘900, ma introdotta in Italia nel XVI secolo grazie a viaggiatori e studiosi, ci saranno insieme all’autore della biografia Palumbo e al citato Francesco Nocco, anche Piero Medagli, noto botanico pugliese dell’Università del Salento, Michele Durante, già dirigente dell’Ufficio Cultura della Regione Basilicata, nonché ex Direttore dell’Archivio di Stato di Taranto, e Camilla Catarzi dell’Accademia del Caffè Espresso, ramo culturale dell’azienda La Marzocco; l’Accademia si occupa della promozione del caffè espresso ed è un sodalizio culturale dinamico, nato nella vecchia fabbrica de La Marzocco, che riunisce oggi al suo interno: il museo aziendale La Marzocco, l’archivio storico, una piantagione di caffè indoor, laboratori di ricerca e formazione e le Officine Fratelli Bambi, una vera e propria officina meccanica dedicata alla progettazione e costruzione di macchine su misura. Ancora una volta l’Associazione culturale “G. C. Giordano” offre alla riflessione un elemento di socializzazione e di convivialità, stavolta tra cultura e passione culinaria specificatamente per una bevanda entrata nei riti quotidiani di tutti gli italiani. Una riflessione colta sulle possibilità offerte da una pianta tropicale, divenuta in Italia e in tutto il mondo tra gli elementi principali dei convitati a mensa.

L’articolo Associazione “Giuseppe Camillo Giordano” presenta giornata di studi sul caffè a Pomarico proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More