Il commissario straordinario dell’Asm, Sabrina Pulvirenti, questa mattina, previa segnalazione della dottoressa Tarsia, responsabile del tribunale dei diritti del malato, ha consegnato insieme al dottor. Andrea Molino, coordinatore della Tenda del Qatar, il vaccino al medico di medicina generale dottor Cammarota, al fine di agevolare la vaccinazione domiciliare di un giovane soggetto particolarmente fragile.
Tale attività ricade nel più ampio obiettivo aziendale di porre al centro del proprio operato il malato, “curandolo prima con il sorriso nell’anima e poi con le medicine nel corpo”, queste le parole del Commissario.
L’Azienda Sanitaria di Matera, attraverso questo gesto simbolico, vuole lanciare un messaggio di presenza, di ascolto e di vicinanza a tutto il territorio, dimostrando, con i fatti, che la popolazione di Matera e provincia non è da sola.

Fonte: SassiLive – Read More