Giovanni Angelino (Commissario UDC provincia di Matera): “Gravissime affermazioni del Consigliere comunale pentastellato Nicola Stifano, sindaco Bennardi revochi la delega per la presidenza della Commissione pari opportunità”. Di seguito la nota integrale.

Le clamorose e gravissime affermazioni di Nicola Stifano, Consigliere Comunale in quota Movimento 5 Stelle e Presidente della Commissione consiliare permanente ”Cultura, Sassi, Turismo e Pari Opportunità” rilasciate nell’ultima seduta del Consiglio Comunale di Matera in occasione dell’approvazione della mozione per la toponomastica femminile nella città dei Sassi non possono essere sottovalutate. Stifano ha affermato, nel corso del suo intervento, di non credere nella differenza di genere e che “tutti parlando di Quota Rosa, Codice Rosso, femminicidio, ma sapete che esiste anche il maschicido? Poco conosciuto, purtroppo è vero, ci sono tanti casi ma a livello istituzionale non c’è una indagine seria a riguardo… faccio una domanda agli uomini di questo Consiglio, 11 donne, leonesse, credete veramente che siano il sesso debole?…vi invito a fare una riflessione su quella che è diventata la società oggi, la donna più potente di Europa, forse anche del mondo, la signora Merkel,…forse le donne sono anche più brave ma questo non vuol dire che la violenza abbia un genere, …io mi sentirei sminuita come donna, la quota rosa, il codice rosso, perchè vi assicuro che c’è tanta violenza contro gli uomini e potrei documentarlo …la donna sa essere in tanti casi, violenta, malvagia, come l’uomo nè più nè meno”.
Di fronte ad affermazioni di questo genere non posso fare altro che invitare il sindaco Bennardi ha ritirare la delega “Cultura, Sassi, Turismo e Pari Opportunità” del Comune di Matera al Consigliere comunale Nicola Stifano. Da quando c’è il Movimento 5 Stelle a guidare il Comune di Matera siamo diventati la barzelletta d’Italia e non possiamo tollerare affermazioni di questo genere. Matera, reduce dal successo di capitale europea della cultura per il 2019, non può accettare queste affermazioni da parte di amministratori e mi auguro che il sindaco di Matera possa comportarsi di conseguenza.

Fonte: SassiLive – Read More