Parte il progetto ReInHerit, co-finanziato dal programma Horizon2020 per circa 3 milioni di euro di euro, sul tema Cultura oltre i confini – Facilitare l’innovazione e la cooperazione nella ricerca tra i musei e il patrimonio europeo.
Un partenariato europeo composto da 11 organizzazioni, tra Università e network di imprese turistiche, con capofila la “Bank of Cyprus Cultural Foundation” e partner italiani il Consorzio Materahub e l’Università di Firenze.

Il 17 maggio 2021 alle ore 12:00, tramite la piattaforma facebook della Bank of Cyprus Cultural Foundation (https://www.facebook.com/boccf), ci sarà la presentazione ufficiale del progetto, alla presenza delle autorità, di numerosi Stakeholders e dei rappresentanti dei partners.

Il progetto ReInHerit è partito il 1° maggio 2021 e durerà 36 mesi, proponendo un modello particolarmente innovativo di gestione sostenibile del patrimonio culturale, che porterà alla creazione di una rete internazionale nella quale saranno coinvolti i principali stakeholder del settore Heritage, tra i quali esperti, ricercatori, rappresentanti di musei statali, musei regionali e locali, e rappresentanti dei siti con il marchio del patrimonio europeo. Ciò sarà realizzato attraverso la creazione di un innovativo Digital Hub. ReInHerit ci invita a rivalutare l’approccio ai patrimoni culturali, in modi sostenibili, produttivi e partecipativi.

Partner di progetto: CycladicMuseum e Blue Shield dalla Grecia; l’Università di Firenze – MICC, Firenze, Italia e il Consorzio Materahub Industrie Culturali e Creative dall’Italia; ASOCIACIÓN ARTE SOSTENIBLE dalla Spagna, l’Università di Graz (Austrian Centre for Digital Humanities) e STadtmuseumGrazGmbH dall’Austria; l’European Cultural Tourism Network dal Belgio; l’ArcadaUniversity of AppliedSciences dalla Finlandia; l’Università di Nicosia (School of Law) e il Research Centre of Interactive Media Smart Systems and Emerging Technologies (CYENS) da Cipro.

Per maggiori info sul progeto: https://cordis.europa.eu/project/id/101004545

Fonte: SassiLive – Read More