Venerdì 30 luglio a Montescaglioso nell’ambito della manifestazione letteraria “Il Paese dei libri” sarà presentato il volume “Othmar Winkler a Matera. La genesi del monumento ad Alcide De Gasperi” (Cassa Rurale di Trento). All’incontro, previsto per le ore 20,presso il Josafat Cafè, interverranno il presidente dell’associazione culturale Cecam di Pisticci,Giovanni Di Lena, e il coautore della pubblicazione Filippo Radogna. Il libro tracciala storia della realizzazione dell’imponente statua bronzea dedicata allo statistatrentino e realizzata a fine Anni ‘60 dallo scultore Othmar Winkler per conto di Matera. Il testo, già presentato a Trento, è stato fondamentale per la realizzazione del patto di gemellaggio siglato tra Trento e Matera lo scorso anno. Vi sono contenuti tre saggi: nel primo il giornalista Filippo Radogna, ricostruisce i due viaggi a Matera di De Gasperi nel 50 e nel 53, le leggi di risanamento dei Sassi e l’inaugurazione del monumento il 5 dicembre del ‘71 da parte dell’allora presidente del ConsiglioEmilio Colombo. Nel secondo lo storico dell’arte trentino Roberto Pancheri (curatore del testo) effettua una disamina sulla formazione artistica e sulle opere dello scultore Othmar Winkleranalizzando dettagliatamente le fasi di realizzazione del monumento. Nella terza parte, lo studioso di semiotica di Paolo Malvinni, partendo dalla statua svolge uno studio sui significati delle opere d’arte sui personaggi italiani, giungendo al telero “Lucania ‘61” che Carlo Levi dedicò al poeta Rocco Scotellaro.

Fonte: SassiLive – Read More